logo_lnp_2019

TRASFERTA AMARA PER EUROBASKET CHE NON RIESCE A FAR SUO IL MATCH CONTRO TRAPANI

E pensare che la trasferta siciliana dei capitolini era iniziata in pompa magna con un primo quarto di gioco (10-21) che autorizzava a pensare in grande. Nel mirino di coach Maffezzoli c’era la seconda vittoria esterna dopo quella che aveva portato i primi due punti in classifica sul campo della Zeus Energy Group Rieti. Sui quaranta minuti regolamentari finisce però per spuntarla 2B Control Trapani che regala al proprio pubblico la terza vittoria consecutiva grazie alle frazioni centrali dove i siciliani chiudono la difesa a doppia mandata concedendo veramente poco all’azione offensiva di Eurobasket.Ora capitan Fanti e compagni dovranno ripartire a testa bassa cercando subito di riscattare la prestazione di oggi già nella prossima partita in casa del turno infrasettimanale che vedrà Reale Mutua Torino ospite sul parquet del Palasport di Cisterna di Latina il prossimo mercoledì 15 Gennaio alle ore 20:00.

La partita era iniziata davvero bene per Eurobasket. Al PalaConad di Trapani coach Maffezzoli propone uno strartig five con Fanti, Veideman, Fattori, Taylor e Viglianisi, quest’ultimo rientrato nel roster romano dopo la partenza di Federico Loschi che in settimana aveva lasciato Eurobasket. A poco più di un minuto dalla fine del primo quarto un canestro di Fanti ed uno di Fattori portano Eurobasket al massimo vantaggio di 15 punti su Trapani. Poi Corbett e Goins accorciano sullo scadere della frazione portando Trapani al primo riposo breve sotto di 11 lunghezze.

Nel secondo quarto di gioco i padroni di casa cambiano decisamente approccio alla gara e portano l’inerzia del gioco dalla loro parte. La squadra di coach Parente infila triple a ripetizione con ben cinque giocatori andando al riposo in vantaggio di quattro punti (38-34). Per metà del terzo quarto di gioco le difese prevalgono nettamente sugli attacchi con Goins e Spizzichini che mettono a referto 5 punti per Trapani e Taylor due punti per i capitolini. Trapani forza l’attacco e ritrova la via del canestro prevalentemente con Goins e Corbett mentre Eurobasket non riesce a trovare il grimaldello giusto per scardinare la difesa dei siciliani che in questa frazione di gioco concedono solamente 10 punti a capitan Fanti ed i suoi compagni.

L’incontro termina 72 a 61 lasciando a coach Maffezzoli diversi aspetti sui quali lavorare in vista del prossimo match.

I punti salienti della conferenza stampa di Coach Maffezzoli: Non si viene a vincere pensando di giocare un quarto. Trapani vince con merito perché riesce a mettere grande energia. Rientra nella partita poi sorpassa con grandissima energia. Noi non siamo stati in grado di pareggiare questa energia e chiaramente abbiamo fatto troppo poco per poter pensare di venire a vincere questa partita. Non solo i sessantuno punti, ma anche le sedici palle perse, le tante seconde occasioni in un momento in cui magari potevamo provare a ricambiare l’inerzia che hanno portato meritatamente alla vittoria di Trapani.

– Abbiamo sicuramene sofferto la fisicità di Trapani che è stata molto più brava di noi ad interpretare quello che è stato il metro arbitrale, ma non parlo di arbitri perché non sono abituato e perché togliere dei meriti a Trapani.

– Non possiamo giocare un primo quarto solido, offensivamente e difensivamente, e alla prima ondata di Trapani farci, non dico travolgere….ma ci siamo andati molto vicini perché il parziale è stato uno di quelli importanti. Sicuramente non è sufficiente per provare a giocare una partita fino alla fine in trasferta.

– Quaranta punti nel secondo, terzo e quarto quarto sono troppo pochi per pensare di venire a giocare a Trapani. L’energia ha fatto tutta la differenza del mondo su tutte e due le metà campo.”

2B Control Trapani – Eurobasket Roma 72-61 (10-21, 28-13, 20-10, 14-17)

2B Control TrapaniLamarshall Corbett 21 (6/9, 1/9), Kenneth Goins 17 (4/6, 2/4), Gabriele Spizzichini 9 (0/4, 3/6), Andrea Renzi 9 (3/8, 1/2), Marco Mollura 7 (1/2, 1/1), Matteo Palermo 5 (0/2, 1/3), Curtis chinonso Nwohuocha 4 (2/4, 0/0), Federico Bonacini 0 (0/2, 0/0), Tommy Pianegonda 0 (0/0, 0/0), Luciano Tartamella 0 (0/0, 0/0), Vlad Piarchak 0 (0/0, 0/0), Alessandro Ceparano 0 (0/0, 0/0)

Eurobasket RomaSteve Taylor jr 20 (6/10, 2/3), Eugenio Fanti 12 (3/4, 0/0), Alessandro Amici 12 (2/5, 2/9), Giovanni Fattori 7 (2/5, 1/4), Alexander Cicchetti 7 (2/2, 0/0), Rain Veideman 2 (1/2, 0/2), Kenneth Viglianisi 1 (0/1, 0/2), Antonio Sabatino 0 (0/2, 0/2), Matteo Graziani 0 (0/0, 0/0), Marco Maganza 0 (0/0, 0/0)