logo_lnp_2019

LA LEONIS FA SUO ANCHE IL SECONDO SCRIMMAGE CONTRO CAGLIARI

DINAMO CAGLIARI ACADEMY – LEONIS ROMA 63-81
(20-25/12-18/18-23/13-15)

Intensità, energia e coesione sono i pilastri sui quali sta prendendo forma la Leonis di Coach Corbani. Nel secondo scrimmage contro Cagliari, a due giorni di distanza dal primo incontro, i romani partono con il giusto approccio al match, mettendo sin da subito in difficoltà la squadra di Coach Paolini e conquistando anche questo appuntamento. Il punteggio finale, azzerato al termine di ogni quarto, è di 63-81; Alessandro Amici è ancora top scorer della gara con 21 punti, cui seguono i 16 di Hollis e i 15 di Zeisloft.

Per la seconda gara alla Palestra Esperia, la Leonis è intensa e concentrata sin dalla palla a due e Cagliari non riesce a contenere un inizio stellare di Zeisloft (15 punti nei primi 4’ di gioco). È proprio in questo momento che gli ospiti scavano il primo vantaggio consistente, portandosi sul 9-19 con il canestro in virata di un chirurgico Damian Hollis. La Leonis aumenta la pressione sulla palla, più che mai in maniera fruttuosa e alzando i ritmi di gioco, costringendo Cagliari a tante palle perse e molti errori al tiro: i romani muovono la retina con continuità, trovando punti da tutti gli effettivi ed in particolar modo da un sempre ispirato Amici, che segna e fa segnare, mentre per gli isolani è Miles la principale bocca da fuoco. Su questo copione si sviluppa anche il secondo tempo, dopo che il primo era finito sul punteggio di 32-43; la difesa fornisce i suoi frutti, l’attacco è costante e la Leonis si aggiudica anche la terza e la quarta frazione, la più combattuta della gara, portando a casa, oltre al secondo successo della preseason, anche ottime sensazioni dal viaggio in terra sarda.

Tabellino:
Leonis Roma
: Amici 21, Zeisloft 15, Hollis 16, Loschi 6, Infante 2 Cicchetti 6, Fanti 5, Fall 6, Tourè 2, Piazza 2, Picciau. All: Corbani; Assistenti: Luca Di Chiara, Damiano Pilot

UFFICIO STAMPA LEONIS ROMA